Tortino morbido di zucca su fonduta di parmigiano

Come promesso sui social, oggi vi racconto la ricetta del mio tortino di zucca, rimane morbisissimo perchè cotto al vapore, si può preparare con qualsiasi tipo di verdura mantenendo le stesse quantità. Vedi ricetta del tortino di spinaci.

INGREDIENTI (per 4/5 tortini):

Per il tortino:

  • 200 gr di zucca violina
  • 250 ml panna fresca/o latte
  • 2 tuorli e 1 uovo intero
  • 20 gr parmigiano reggiano (facoltativo)
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Per la fonduta:

  • 200 gr di parmigiano reggiano (se volete potete fare 150gr parmigiano e 50gr fossa)
  • 200 ml panna liquida
  • 1 noce di burro

 

  • Mizuna q.b. per la guarnizione

 

Tagliate a pezzi la zucca e sbucciatela, cuocetela o al vapore o in forno fino a che non diventa morbida e lasciatela raffreddare. Una volta fredda, unite tutti gli altri ingredienti in un food processor o frullatore ad immersione, panna liquida/latte, uova, parmigiano reggiano grattugiato (facoltativo), sale pepe e noce moscata a vostro piacere e infine aggiungere la zucca a pezzetti. Frullate ancora tutto per qualche minuto e versate il composto fino a 3/4 delle cocotte o di stampini di alluminio usa e getta ben imburrati. Cuocete a bagno maria sui fornelli, a fuoco lento, in una padella con 2 cm di acqua sul fondo e copriteli con un coperchio per circa 30 minuti senza aprire.

Intanto che i vostri flan si cuoceranno potete preparare la fonduta; Unite in un pentolino a bagno maria la panna e il parmigiano reggiano e se vi piace anche un pò di formaggio di fossa grattugiato, mescolate per qualche istante fino a che il formaggio non si sarà fuso, spegnete e lasciate intieppidire.

Quando anche i vostri tortini di zucca saranno cotti, lasciateli intiepidire e sformateli sul piatto dove avrete già steso la vostra fonduta di formaggio e guarnite con germogli di Mizuna (senape giapponese).

Consigli:

Potete preparare i flan la sera prima, conservarli in frigorifero e scaldarli nel forno o nel microonde qualche minuto prima di servirli così, il giorno stesso dovrete preparare solamente la fonduta e avrete più tempo per stare con i vostri ospiti o semplicemente dedicarvi ad altre attività.

IMG_7216

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...