Pizza in teglia

INGREDIENTI PER 1 TEGLIA DA FORNO:

  • 150 gr di farina manitoba
  • 150 gr di farina “0” (o tipo 1)
  • 100 gr di farina di semola di grano duro
  • 50 gr di farina di farro (facoltativo ma aiuta la lievitazione)
  • 1 cucchiaio di fecola di patate o fiocchi di patate (facoltativa)
  • 10 gr di lievito di birra
  • 300 gr di acqua
  • 20 gr di olio EVO
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo o miele
  • 8 gr di sale

Versate l’acqua in una ciotola dove ci scioglierete il lievito e il miele, successivamente aggiungete le farine, continuate ad impastare e poco alla volta aggiungete il sale. Infine versate a filo l’olio di oliva e continuate ad impastare. Se avete un’impastatrice fate si che l’impasto si incordi al gancio a foglia.

Una volta formato l’impasto, risulterà molto morbido e difficoltoso da maneggiare, lasciatelo lievitare per circa 2 ore e mezza in una ciotola al coperto.

Una volta lievitato rovesciate l’impasto su una spianatoia spolverata di abbondante semola di grano duro e procedete con le pieghe di sovrapposizione. Ovvero, per prima cosa allungate con le dita l’impasto (senza schiacciarlo troppo) e piegatelo in tre, prima da destra verso sinistra (arrivando circa a metà impasto) e poi da sinistra verso destra. Ora ruotate l’impasto di 90 gradi e rifate altre pieghe. Arrotondate e lasciate lievitare un’altra ora coperto sotto la ciotola. Siate molto delicati nei movimenti, non dovrete rimpastare se no si perderà tutto l’effetto della lievitazione.

Trascorsa l’ora, trasferite l’impasto sulla teglia ben oliata e stendetelo con le dita senza schiacciare troppo. Nel frattempo preriscaldate il forno in modalità ventilata a massima potenza (circa 250°). Una volta steso l’impasto, fate lievitare la pizza per mezz’ora e condite la come più vi piace, lasciando a parte la mozzarella.

Infornate la teglia nella tacca più bassa del forno per circa 7 minuti, aggiungete poi mozzarella e olio EVO e infornate di nuovo nella tacca più alta per altri 5 minuti circa.

Verrà una pizza sofficissima, con una crosticina croccante sotto. Se volete potete utilizzare lo stesso impasto per un’ottima focaccia!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...