Ribollita a modo mio

Con l’arrivo dei primi freddi adoro preparare zuppe e vellutate, oggi vi presento la mia versione della ribollita toscana. Solitamente ne preparo un bel pentolone in modo che ne rimanga anche per i giorni successivi, riscaldata è ottima!

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 1/2 cipolla dorata
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 2 zucchine
  • 6 coste di bietola
  • 4 coste di cavolo nero
  • 1/2 cavolo rosso
  • 2 patate
  • 1 tazza di fagioli canellini o secchi o in barattolo
  • 1 pomodoro
  • 1/2 barattolo passata di pomodoro
  • sale
  • pepe
  • fette di pane abbrustolite

La preparazione inizia un giorno prima della consumazione, lavate accuratamente tutte le verdure, pelate le patate e le carote.

Mettete sul fuoco una pentola capiente e versate a filo l’olio EVO (circa 4 cucchiai), tagliate sedano carota e cipolla abbastanza finemente (ma non tritato) e fateli rosolare. passati un paio di minuti aggiungete circa 1 litro d’acqua e nel frattempo continuate a tagliate le verdure a pezzi non troppo fini, aggiungete la patata, i cavoli e le bietole (se necessario aggiungete altra acqua (non esagerate, ad aggiungere siete sempre in tempo). Se utilizzate fagioli secchi che avrete precedentemente messo in ammollo aggiungeteli ora a tutti gli altri ingredienti, altrimenti se usate quelli in barattolo aggiungeteli verso la fine della cottura se no si disferanno. Salate e pepate q.b., coprite con un coperchio e lasciate sobbollire per mezz’oretta.

Dopodichè tagliate a cubetti il pomodoro e aggiungetelo assieme alla passata di pomodoro, non mettetene troppa, assaggiate e regolate di sale. Se non avete aggiunto i fagioli prima, questo è momento per quelli in barattolo. Lasciate sobbollire per un’altra mezz’oretta. lasciate riposare tutta la notte e il giorno successivo ribollite per un’altra mezz’oretta il tutto. In teoria andrebbe aggiunta la mollica di pane nella pentola ma io preferisco abbrustolire delle fette di pane toscano e metterle a lato del piatto.

Condite con un pò di olio EVO a crudo e buon appetito!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...